Devi vendere la casa?

vendere-casa
L’aggiornamento delle planimetrie catastali è un obbligo dei proprietari degli immobili!
Con i documenti in regola tutto diventa semplice!

Ecco tutto quello che serve per vendere e acquistare casa: la documentazione necessaria, le certificazioni, la proposta d’acquisto, il compromesso, le registrazioni, i costi, i mutui…

Facciamo un esempio di vendita:
In primo luogo il compratore avrà bisogno di tutti i documenti necessari a provare che chi vende è il proprietario, che non sono presenti ipoteche, pignoramenti e da tutto quello che ne può compromettere il valore reale o può generare dubbi nei confronti della proprietà e, infine, che l’immobile sia regolare e conforme sotto il profilo edilizio e catastale.
Tali documenti sono:

  • La documentazione di provenienza, l’atto di acquisto più recente (atto di acquisto [rogito], denuncia di successione, assegnazione da società),
  • La copia della planimetria catastale conforme allo stato di fatto,
  • La copia dell’attestato di certificazione energetica,
  • La documentazione che attesta la conformità urbanistica dell’immobile o, in alternativa, la dichiarazione del venditore che l’immobile è stato costruito prima del ’67 supportata dalle risultanze degli atti di provenienza,
  • Tutte le varianti edilizie: DIA (denunce di inizio attività), SCIA (segnalazione certificata di inizio di attività) o CIL (comunicazione di inizio lavori).

Inoltre:

  • Se l’immobile ha delle parti realizzate abusivamente o sia interamente abusivo, è indispensabile avere la documentazione inerente ai condoni edilizi,
  • Se parliamo di un fabbricato urbano di grande pregio artistico, ci possono essere dei vincoli ad esempio il vincolo delle Belle Arti. In questo caso il venditore è tenuto ad esibire questa notifica che ha una notevole rilevanza nelle trattative,
  • Deve essere presente la certificazione energetica dell’immobile, l’aver un miglior rendimento possibile in termini di consumi garantisce un minor inquinamento ambientale e un maggior risparmio per chi ci abita,
  • Un altro punto importante, è la certificazione degli impianti tecnologici, impianto antincendio, impianti di allarme, impianti idrosanitari, impianto elettrico,
  • L’immobile deve essere libero da vincoli ad esempio va verificato se il venditore è in comunione di beni o in separazione di beni,
  • Se è una società a vendere ci sarà bisogno della visura storica in camera di commercio che attesti di chi è la società, chi è l’amministratore; dello statuto della società al fine di vedere quelli che sono i poteri.

Richiedi ora una consulenza gratuita per analizzare nel dettaglio tutto quello che ti serve.
Studio Tecnico Ing. Valeria Foschini

Telefono: 328 708 3278
Email: valeriafoschini67@gmail.com

 

Ultime News

Related Posts